Descrizione impianti di distribuzione

Cogeser S.p.A. distribuisce il gas naturale nei Comuni di Melzo, Pioltello, Gorgonzola, Vignate, Truccazzano, Inzago e Bellinzago per complessivi Km. 365 di rete di esercizio a servizio di circa 45.000 utenti per un volume complessivo di gas metano distribuito di circa 100 milioni di mc. L'attività di Cogeser SpA nel settore della Distribuzione del gas naturale è regolata dal Codice di Rete Tipo.

Le diverse fasi attraverso le quali il gas metano viene prelevato e distribuito ai clienti possono essere così riassunte (vedi schema di processo in figura):

  • prelievo del gas dai metanodotti di 1° specie (P>24 bar) o di 2° specie (12
  • mediante stazioni di decompressione di 1° salto la pressione del gas viene ridotta ai valori di 3° specie (5
  • invio del gas attraverso la rete ad alta pressione (in 3° specie) alle stazioni di decompressione di 2° salto in cui la pressione del gas viene ulteriormente ridotta a 4,5 bar;
  • distribuzione del gas attraverso la rete a media pressione (in 4° specie) fino alle cabine di rete, in cui la pressione del gas viene ridotta a 0,020 bar, o fino ai regolatori di utenza in cui la pressione viene ridotta ai valori richiesti dall’utenza stessa;
  • distribuzione al cliente finale attraverso tubazioni interrate ed aeree (colonne montanti), fino al contatore.


La figura seguente rappresenta la dislocazione del sistema di distribuzione gas metano di Cogeser S.p.A.  (rete di alta e di media pressione) la cui consistenza è cosi riassumibile:

  • cabine di I salto
  • cabine di II salto
  • cabine di rete
  • regolatori di utenza
  • condotte alta pressione
  • condotte media pressione
  • condotte bassa pressione
  • colonne montanti




 
Numeri utili
Emergenza gas 24/24
Uffici COGESER

COGESER spa 20066 Melzo (MI) - v. Martiri della Liberta' 18 - Tel +39 02 95001850 Fax +39 02 95736021 info@cogeser.it - Credits - Privacy - Cookie Policy